Home

Certe volte mi sveglio la notte. E per sfuggire i miei incubi e le mie fobie, dopo aver ruttato, comincio a scrivere… (Anonimo Piacentino)

Questo blog raccoglie racconti e storie brevi di diverso genere: violenza, follia, grottesco, esoterico, orrore, demenziale, surreale, terrore, pulp, noir, postmoderno,  avventura, fantascienza,  giallo, BDSM, feticismo, femdom e vanilla.

Per il linguaggio ed i temi trattati, si sconsiglia la lettura ai soggetti più sensibili.

Tutto quanto scritto su questo blog è frutto della fantasia degli autori, qualsiasi riferimento a fatti, luoghi  o persone reali è del tutto casuale.

Colline insanguinate: la prima raccolta di racconti scritti da Anonimo Piacentino

Le incredibili avventure de l’Uomo Etilico: il surreale diario di un malvagio supereroe, scritto da Anonimo Piacentino

I Liceali della Val Tidone: le grottesche avventure di alcuni liceali all’inizio degli anni 90. Di Anonimo Piacentino

Piacenza’s Chronicles: la prima raccolta di racconti idioti scritti da Black Erki, anche noto come il Bukowski di Nibbiano

Racconti Brevi di orrore violenza e follia

Uno dei dipinti della serie “A Rake’s Progress” di William Hogarth raffigura l’ospedale psichiatrico di Bedlam nel 1700.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...